IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Calabria sulla fascia è una certezza: la sua trasformazione

LIVERPOOL, ENGLAND - SEPTEMBER 15: Davide Calabria of AC Milan battles for possession with Diogo Jota of Liverpool during the UEFA Champions League group B match between Liverpool FC and AC Milan at Anfield on September 15, 2021 in Liverpool, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Davide Calabria è ormai un titolare indiscusso nel Milan. Fino ad un anno e mezzo fa non era così. Cosa è cambiato?

Redazione Il Milanista

La crescita del Milan negli ultimi due anni è sotto gli occhi di tutti. Da quando sotto la madonnina è arrivato Stefano Pioli, le cose hanno preso totalmente una piega diversa. E pensare che Pioli doveva essere solo un traghettatore. Colui che doveva portare il Milan fino alla fine del campionato per poi lasciare il Milan. Ed invece con prestazioni convincenti e di carattere, il tecnico ex Bologna si è preso il Milan. Paolo Maldini non ha avuto dubbi quando si è posto il dubbio se riconfermarlo o meno. Il direttore sportivo rossonero ci ha visto lungo e ora il tecnico del Milan è un punto di riferimento dalle parti di Milanello.

Sotto la sua guida molti giocatori sono cresciuti

Da quando è arrivato al Milan Stefano Pioli molti giocatori rossoneri sono cresciuti esponenzialmente. L'ex tecnico dei nerazzurri e dei biancocelesti ha plasmato tanti giocatori che ora sono dei veri e propri punti di riferimento in rossonero. Franck Kessie ne è un esempio ma come lui ce ne sono davvero tanti. Ante Rebic è rinato, Rafael Leao è finalmente esploso. Alexis Saelemaekers è stata una bellissima sorpresa. Andiamo avanti?

Davide Calabria si è preso titolarità e fascia da capitano

Un altro giocatore che ha giovato dall'arrivo a Milanello di Stefano Pioli è senza ombra di dubbio Davide Calabria. Il giovane polivalente terzino bresciano è diventato un punto fermo della formazione rossonera e a poco a poco si è preso la titolarità prima e la fascia di capitano poi. Ora anche il commissario tecnico Roberto Mancini sembra essersi accorto delle sue qualità e delle sue ottime prestazioni. Chissà mai che il calciatore italiano possa ripetersi anche con la maglia azzurra addosso. Ora ci sarà da continuare così per Davide Calabria. Per aiutare il Milan ad agguantare uno Scudetto che dalle parti di Milanello manca ormai da troppo tempo.