IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Bertolucci: “Cambiare a gennaio è follia: Pioli out, ma dimmi chi in”

Bertolucci: “Cambiare a gennaio è follia: Pioli out, ma dimmi chi in” - immagine 1
Paolo Bertolucci ha preso parte al noto programma di Fabio Caressa Sky Calcio Club ed ha parlato del Milan a 360 gradi...

Paolo Bertolucci ha preso parte al noto programma di Fabio Caressa Sky Calcio Club ed ha parlato del Milan a 360 gradi. Leao assomiglia un po’ a Fognini più che a Sinner, un giocatore di talento che manca però di continuità. Certo, se un giocatore come Leao trovasse anche la continuità secondo me sarebbe un crack completo. Credo che un po’ potrà ancora migliorare, ma a 24 anni ormai la struttura è quella. In linea di massima la continuità sarà sempre un problema”.

“Uno dei pochi pro Pioli? Siamo rimasti in tre (ride ndr). No, a parte gli scherzi, non lo sono perché non sono in grado di giudicare questo. Dico solo che se la società non è soddisfatta e vuole cambiare a gennaio per me è follia pura. Per prendere chi? Pioli out, ma dimmi chi in. Dovete farmi dei nomi. Abate? Con tutto il rispetto, è un po’ un salto nel buio. Hanno tre mesi per pensare ed eventualmente cambiare. C’è molto scontento tra la tifoseria, sicuramente. Io faccio poco testo perché sono amico, sono di parte, non vale. Io ho voluto conoscere solo tre allenatori, che non giudico mai perché non sono all’altezza del loro valore: Ranieri, Ancelotti e Pioli. Perché sono tre signori”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Milan senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Ilmilanista per scoprire tutte le news di giornata sui rossoneri in campionato e in Europa.