IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Bakayoko, affare concluso: giocatore in arrivo per le visite mediche

Tiemoue Bakayoko con la maglia del Napoli.

Il club rossonero ha praticamente definito il ritorno di Tiémoué Bakayoko. Il mediano francese è atteso a Milano.

Redazione Il Milanista

Il Milan ha chiuso in serata la trattativa per il ritorno di Timoue Bakayoko. Il centrocampista francese, dopo aver rinnovato il proprio contratto con il Chelsea fino al 2024, arriva con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto che diventa obbligo a determinate condizioni. Nelle prossime ore sarà a Milano e poi svolgerà le visite mediche. Il centrocampista francese, che ha collezionato 42 presenze e 1 gol nella stagione 2018/2019 con la maglia del Milan, tornerà a vestire rossonero. Contestualmente si è sbloccata anche Tommaso Pobega in prestito al Torino. Rientrato in rossonero dopo la stagione trascorsa allo Spezia, il 22enne italiano è destinato a partire con la stessa formula: domani sono previste le visite mediche. 

I DETTAGLI SULLE CIFRE - Bakayoko arriverà con la formula del prestito oneroso biennale a 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 15 milioni che diventerebbe obbligo al raggiungimento di obiettivi non facili. Il calciatore prima rinnoverà il proprio contratto col Chelsea fino a giugno 2024, dopodiché si trasferirà in rossonero Con questo acquisto il Milan sistema il centrocampo, coperto da quattro giocatori di sicuro affidamento come Kessié, Bennacer, Tonali e lo stesso Bakayoko, più l’adattabile Krunic. Ora gli ultimi sforzi degli uomini mercato rossoneri saranno concentrati sulla ricerca del trequartista, che dovrebbe costituire la ciliegina sulla torta di questa intensa sessione di calciomercato.

 Corona con la maglia del Porto

MA NON FINISCE QUI, ALTRI DUE OBIETTIVI -  Intanto continua la caccia al trequartista, con le azioni di Romain Faivre, classe 1998 del Brest, leggermente in rialzo anche a causa del sorteggio di Champions, che metterà di fronte Milan e Porto e potrebbe quindi diventare una discriminante per la chiusura dell'affare Corona, già dato in realtà in leggera frenata. Favre, ala sinistra che sa giocare da sottopunta e sul quale arrivano ottimi report (segnalato dal solito Moncada) costa 15 milioni di euro.