Albertini: “Zlatan è eterno. Romagnoli prosegue la tradizione dei grandi difensori”

Ecco le parole dell’ex rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nella lunga intervista rilasciata da Demetrio Albertini a La Gazzetta dello Sport si è parlato anche di Donnarumma, Romagnoli e Ibrahimovic. Ecco le sue parole: “Due giovani già grandi: Gigio è entrato al Milan ragazzino, come me, Alessio prosegue la tradizione dei grandi difensori. Zlatan è eterno, di un altro pianeta, ho visto solo un altro calciatore sempre al top fino a 40 anni, adesso fa il d.t. del Milan… Anche Van Basten fa parte di quel club, per un discorso opposto: in poco tempo ha mostrato una grandezza infinita, è stato il compagno più forte“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy