Spezia-Milan, Romagnoli: “Dimostriamo che non siamo quelli di stasera”

Le parole di Alessio Romagnoli, difensore rossonero.

di Redazione Il Milanista
Spezia-Milan, contrasto aereo fra Alessio Romagnoli ed Emmanuel Gyasi

MILANOAlessio Romagnoli, difensore rossonero, si è così espresso a DAZN al termine della gara tra Spezia e Milan, vinta 2 a 0 dai padroni di casa: “Abbiamo sbagliato la partita, colpa nostra. Da domani si deve riiniziare, non siamo quelli di stasera”.

SULLA TESTA: “Pensiamo partita dopo partita, è stata una serata storta per colpa nostra. Abbiamo la possibilità di rifarci subito giovedì sera”.

SULLE PROSSIME PARTITE: “Siamo abituati a giocare ogni tre giorni, il fatto che si gioca sempre per noi è una cosa positiva”.

Spezia-Milan, Donnarumma consola Romagnoli
Spezia-Milan, Donnarumma consola Romagnoli

SULLE DIFFICOLTA’: “Loro sono stati bravissimi a fare il pressing altissimo, non avevamo giocate. Gli faccio i miei complimenti, hanno meritato. Da domani pensiamo a Belgrado, l’Europa League è un nostro obiettivo. Poi si penserà al derby”.

SULLA REAZIONE: “È stato difficile, è mancato coraggio e la fiducia. Non doveva succedere ma è successo, tocca a noi dimostrare che non siamo quelli di stasera”

Il capitano rossonero si è espresso anche a MilanTV“Serata storta? Sono stati meglio di noi. Abbiamo sbagliato la partita e hanno vinto meritatamente loro. Oggi l’abbiamo un po’ sottovalutata, speriamo di dimenticarci di questa sconfitta. Ormai è andata, dobbiamo solo migliorare. Giocare giovedì in Europa League e domenica contro l’Inter può essere d’aiuto per ritrovarsi? Sì, deve essere d’aiuto. Tocca a noi dimostrare che non siamo quelli di stasera”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy