Serie A, Ibrahimovic del Milan è l’MVP di ottobre

Il fuoriclasse svedese vince il premio come miglior calciatore della Serie A nel mese di ottobre.

di Redazione Il Milanista
Serie A, Ibrahimovic è l'MVP di ottobre

MILANO – L’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic è il miglior giocatore del mese di ottobre della Serie A; la consegna del trofeo al 39enne svedese avverrà a domenica 8 novembre a San Siro alle 20.45 prima della partita contro il Verona.

La nota della Lega di Serie A

Il premio MVP di ottobre è stato assegnato al calciatore del Milan Zlatan Ibrahimovic. La consegna del trofeo avverrà nel pre-partita di Milan-Hellas Verona, in programma domenica 8 novembre a San Siro.

MILAN, ITALY – OCTOBER 17: Samir Handanovic of FC Internazionale saves a penalty-kick of Zlatan Ibrahimovic of AC Milan during the Serie A match between FC Internazionale and AC Milan at Stadio Giuseppe Meazza on October 17, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

La classifica è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform (sistema brevettato nel 2010 con K-Sport), con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. Per il calcolo finale sono state considerate la 4ª – 5ª – 6ª Giornata di Andata della Serie A TIM 2020/2021.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 11 rossonero di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

– ha sviluppato l’indice di efficienza tecnica più alto in due giornate su tre;
– una performance di efficienza tecnica del 96,3%, con un picco del 98%, e fisica del 92%;
– grazie alle straordinarie doti tattiche (K-Movement 97%) consente di far rendere al massimo anche i compagni di squadra;
– l’ottima proprietà di palleggio e controllo gli hanno consentito di non perdere mai un 1vs1 offensivo e raggiungere il 94% nel K-Pass.

“L’avvio di stagione di Zlatan Ibrahimovic è stato strepitoso, con sette gol realizzati in quattro partite. L’attaccante rossonero da quando è tornato nel nostro Campionato ha cambiato il volto del Milan, trascinando i compagni in campo con il suo carisma e qualità tecniche da vero fuoriclasse. Ibrahimovic è un campione infinito ed è la dimostrazione che l’età non è un fattore determinante se lavori ogni giorno con serietà, entusiasmo e passione”, ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy