Milan, senti Ancelotti: “Tomori è forte, l’ho seguito anch’io. Mandzukic? Una garanzia”

Le dichiarazioni dell’ex rossonero

di Redazione Il Milanista
Carlo Ancelotti

CARLO ANCELOTTI SI E’ ESPRESSO SULLA CAMPAGNA ACQUISTI CONDOTTA DA MALDINI E MASSARA

MILANO – A poco più di una settimana dalla chiusura della finestra invernale di calciomercato, il Milan ha già messo a segno i colpi di cui necessitava per rinforzare il proprio organico. Un ritocco per ruolo. Mario Mandzukic in attacco, Soualiho Meité a centrocampo e, infine, Fikayo Tomori nel reparto difensivo. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno provando a piazzare anche un altro colpo: l’obiettivo è prendere un terzino per sopperire alla partenza di Andrea Conti, ma solo a determinate condizioni. Insomma, deve presentarsi una ghiotta occasione, altrimenti la squadra può restare così. Attraverso un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Deejay, Carlo Ancelotti, ex allenatore rossonero oggi alla guida dell’Everton, ha speso parole di elogio per il mercato svolto sin qui dalla società meneghina.

IL SUO COMMENTO – “Il Milan sta facendo una grandissima stagione perché è consapevole della sua forza ed è saldamente legato a questa consapevolezza. Tutti i giocatori della rosa sanno che questo è l’anno in cui si può fare qualcosa di davvero importante. Ci sarà da lottare fino alla fine, ma il Milan ha tutte le carte in regola per continuare a giocarsi la vittoria del campionato. Mercato? Tomori è forte, lo abbiamo seguito anche noi all’Everton. Mandzukic è una garanzia, non lo scopriamo di certo adesso. La società, con questi investimenti, ha dimostrato di voler puntare a grandi traguardi. Il Milan non è partito con l’obiettivo di vincere lo Scudetto, ma ormai siamo giunti a metà stagione ed è ancora lì in testa. Inoltre fa sempre risultato, ha una continuità impressionate. E non dimentichiamoci che c’è Zlatan Ibrahimovic, il quale fa la differenza”. >> E proprio l’infortunio di Simakan ribalta totalmente i piani di Maldini: ecco i cinque nuovi obiettivi di Maldini per la difesa a gennaio <<< 

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy