Milan, bye bye Ibrahimovic: Zlatan verso l’addio

Milan, bye bye Ibrahimovic: Zlatan verso l’addio

Il futuro di Ibrahimovic sembra sempre più lontano dal Milan: lo svedese, molto probabilmente, lascerà i rossoneri a fine stagione.

di Redazione Il Milanista
Milan, Ibrahimovic verso l'addio

MILANO – L’addio di Zlatan Ibrahimovic al Milan è sempre più probabile. In questo momento, lo svedese si trova a Malmoe, nella sua Svezia, dove sta trascorrendo i giorni in attesa della (non così certa) ripresa degli allenamenti e del campionato; in terra scandinava non c’è la chiusura totale per la pandemia, restrizione che, invece, sembra esserci nei rapporti tra Ibra e la dirigenza milanista.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, chi è vicino a Zlatan dice di sentirlo deluso dalla piega presa dal Milan, causata, in primis, dall’addio di Boban e da quello molto probabile di Paolo Maldini; i due dirigenti erano stati i principali sponsor del suo ritorno in rossonero, avvenuto a gennaio, e il campo ha, senza dubbio, reso giustizia alla loro intuizione. Nei tre mesi al Milan, Ibrahimovic ha cambiato volto alla squadra, mettendo a segno cinque reti e, sopratutto, caricando di personalità i compagni che, fino a dicembre, avevano sempre stentato in questo.

Tutto ciò, però, non basterà. In questo periodo Zlatan ha sentito solo Stefano Pioli per parlare di allenamenti e per cercare di capire quale sarà il futuro a breve termine della Serie A e del calcio italiano. Non appena finirà l’emergenza coronavirus, Ibrahimovic tornerà a Milano e potrebbe avere il tanto atteso incontro con l’ad Ivan Gazidis, nel quale, secondo le ultime sensazioni, lo svedese confermerà l’ipotesi ritiro con il conseguente addio al Milan. CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy