• ultim'ora

Gramellini elogia Ibrahimovic: “Ha battuto il tempo”

Ecco l’editoriale di Massimo Gramellini

di Redazione Il Milanista

MILANO – Massimo Gramellini ha intitolato il suo editoriale “Il Caffé” per Il Corriere della Sera “Lo scandoloso Ibra” analizzando il fatto sorprendente che l’ex Manchester United e PSG non abbia mai vinto il Pallone d’Oro.: “Lo hanno dato ripetutamente a Messi anche quando non se lo meritava mentre questo spilungone dallo sguardo strafottente, che ha fatto vincere il campionato a tutte le squadre in cui ha giocato, è arrivato alla soglia dei quarant’anni senza che gli sia stato riconosciuto ciò che gli spetta. Ibra capisce le cose un attimo prima che accadano. A differenza dei governanti di mezzo mondo, che da un anno a questa parte non fanno che lasciarsi prendere alla sprovvista dai fatti, lui programma i movimenti in funzione di ciò che serve alla squadra, con un’essenzialità che se ne infischia dell’estetica, eppure lascia incantati. Di solito alla sua età i fuoriclasse vanno a svernare in tornei ridicoli o amministrano i muscoli giocando spiccioli di partita. Ibra invece riesce a essere ancora reattivo come un ventenne e decisivo come un trentenne. A Philip Roth fu sempre negato il Nobel per la letteratura. Speriamo non si replichi questa bestemmia e che a Ibrahimovic venga dato il Pallone d’Oro, almeno alla carriera. Non avrà vinto una Champions o un Mondiale. Ma ha vinto il tempo, e scusate se è poco“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy