Sacchi:”I dirigenti del Milan, una garanzia”

Sacchi:”I dirigenti del Milan, una garanzia”

Arrigo Sacchi parla dell’amichevole di ieri, si esprime su diverse cose, ma si concentra più di tutto su una e cioè fare i complimenti alla società

di Redazione Il Milanista

Sacchi pensa che Giampaolo sia uno stratega

Giampaolo sta lavorando a Milanello con la squadra
Giampaolo sta lavorando a Milanello con la squadra

MILANO – Arrigo Sacchi ex allenatore del Milan è intervenuto alla festa per i 30 anni del Milan Club Castelfidardo, rilasciando importanti dichiarazioni per quanto riguarda i rossoneri. Sacchi ha espresso pensieri molto positivi nei confronti della dirigenza rossonera che è una garanzia per l’intera società.

Queste sono state le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Conosco le persone che ci sono al Milan: sono persone competenti, affidabili e brave. Paolo Maldini ha una carriera che parla per lui: dimostra valore, affidabilità e competenza. Conosco bene, da tempo, Marco Giampaolo, lo volevo prendere nel 2013 per l’Under 21 quando ero Coordinatore Tecnico delle Nazionali Giovanili. Zvonimir Boban è una certezza: ha abbandonato uno ruolo di prestigio che aveva alla FIFA per dare il suo contributo al Milan”. Poi per concludere ha aggiunto: “Hanno assunto un allenatore che è uno stratega , per quello è un grande progetto. Giampaolo è uno che dà un’identità alle proprie squadre, uno stile di gioco: il tifoso milanista è abituato a vedere giocare bene. Vuole vincere, ma avendo emozioni. Quindi, ci devono essere più idee, più impegno e più volontà”.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy