Rizzoli: “Var a chiamata? Non siamo contrari, ma…”

Rizzoli: “Var a chiamata? Non siamo contrari, ma…”

Rizzoli parla dell’ipotesi di andare al Var su chiamata degli allenatori

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervenuto sulle frequenze di Radio Anch’io Sport, Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri italiani, ha parlato del Var e dell’ipotesi di utilizzarlo a chiamata: “Non essendo il calcio una scienza, i dubbi resteranno sempre. Sul protocollo c’è scritto di andare a rivedere gli errori chiari ed evidenti, per questo motivo non sempre gli arbitri vanno a controllare le azioni. Il protocollo può comunque essere migliorato: il progetto Var è giovane e quindi anche attraverso gli errori verrà perfezionato”.

VAR A CHIAMATA – “Potrebbe essere una cosa da considerare. Non è un’idea che ci vedrebbe contrari, ma la scelta spetta all’IFAB, che decide le regole. In Italia ci sono molte più polemiche, è un discorso culturale rispetto agli altri Paesi. Non avrei nulla contro il Var a chiamata, ma siamo all’interno di una competizione europea e mondiale. Al momento non è un argomento in discussione. Comunque non so se si spegnerebbero le polemiche”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy