Rangnick lascia la Red Bull: “Con la loro fiducia ho costruito qualcosa di unico”

Rangnick lascia la Red Bull: “Con la loro fiducia ho costruito qualcosa di unico”

Ecco cosa ha detto Rangnick

di Redazione Il Milanista

MILANO – Alla fine Ralf Rangnick lascia il Lipsia e la Red Bull con un anno di anticipo sul contratto. Ecco le parole dell’uomo che sarebbe dovuto arrivare al Milan: “Ora è il momento giusto per concludere il mio lavoro con la Red Bull. Voglio ringraziare tutti i dipendenti e soprattutto Mateschitz per il sostegno e la fiducia. Mi hanno dato di fare qualcosa qui negli ultimi anni, di costruire qualcosa di unico. Red Bull Soccer è un’organizzazione di grande successo che è posizionata in modo eccellente in tutto il mondo. E’ stato un grande onore e un orgoglio aver contribuito a questo. Voglio fare i miei più sinceri auguri per il futuro a tutta la Red Bull”.

 

Ma attenzione perché in queste ore è arrivata un’altra pesantissima notizia in casa rossonera. Ci siamo, è il momento della verità: dentro o fuori, arriva l’ultimatum per chiudere l’affare! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy