Notizie Calcio – I club europei sono alla ricerca dell’intesa sul taglio stipendi

Sull’ipotesi del possibile taglio degli stipendi dei calciatori, i club europei sono alla ricerca di un’intesa per fare fronte comune

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE CALCIO

MILANO – Anche il mondo del calcio continua a dover fare i conti con l’emergenza Coronavirus. Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, in questi giorni a tenere banco sono le possibili date di un ritorno all’attività agonistica e lo possibile idea del taglio degli stipendi dei calciatori. In modo da venire incontro alle necessità delle società che potrebbero risentire, a livello economico, dello stop forzato ai campionati e alle competizioni europee. Proprio su quest’ultima eventualità inizia a serpeggiare, sempre con maggior insistenza, la possibilità che gli stipendi di marzo non vengano pagati ai giocatori. La particolarità di questa notizia è che i promotori di questa iniziativa sono il Barcellona e il Real Madrid, due delle squadre più ricche e importanti del mondo, dato sono chiamate a versare cifre astronomiche ai loro calciatori. Il taglio, se la sospensione al calcio giocato diventerà definitiva, ammonterebbe al 30% se i mesi di aprile, maggio e giugno non venissero “saldati”.

Si cerca però un’intesa a livello europeo, perché comunque i giocatori professionisti sono protetti da normative e questa strada del taglio delle mensilità non è semplice da percorrere. In Italia per il momento l’AIC, L’associazione Italiana Calciatori, non si è esposta ufficialmente, dato che vuole capire prima la reale entità del danno economico.

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy