Galli: “Pessima idea far giocare le Nazionali in questo periodo”

Le parole dell’infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervistato dal quotidiano Il Mattino, l’infettivologo Massimo Galli, ospite fisso di trasmissioni televisive e radiofoniche dall’inizio della pandemia, ha duramente criticato la decisione presa da Uefa e Fifa di far svolgere in questi giorni le partite delle Nazionali: “Ronaldo positivo al Covid è la conferma che quest’idea di far disputare le gare delle Nazionali, in un momento di così ampia diffusione del virus, è stata pessima. Restringere i contatti sarebbe stato fondamentale in questa fase: non voglio fare un monito a Fifa e Uefa, ma il rischio ora è più alto. Inoltre si deve chiedere più esplicitamente ai calciatori di restar chiusi in bolla per un periodo. Sarebbe stato più opportuno organizzare le competizioni per blocchi: uno legato ai campionati, uno per le Nazionali e un altro per le coppe europee”.

Italia
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy