Milan, gli obiettivi fondamentali di Giampaolo sono due

Milan, gli obiettivi fondamentali di Giampaolo sono due

Oggi inizierà ufficialmente l’era di Marco Giampaolo che affronterà la sua prima conferenza stampa come allenatore del Milan

di Redazione Il Milanista

Oggi comincia l’era Giampaolo, nel pomeriggio la presentazione

Giampaolo e il suo nuovo Milan
Giampaolo e il suo nuovo Milan

MILANO – Marco Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore del Milan, il tecnico ha già cominciato a lavorare progettando la nuova squadra e il soprattutto il suo nuovo assetto. Giocherà infatti con il 4-3-1-2 modulo che usava anche alla Sampdoria e che gli è caro dato il successo che ha riscontrato con lo stesso quando allenava i blucerchiati.

Nella conferenza di oggi Giampaolo si presenterà come nuovo tecnico rossonero ed elencherà gli obiettivi che vorrà raggiungere con la squadra, due in particolare. Il primo sarà quello di convincere, infatti l’allenatore è alla sua prima esperienza con una big della Serie A e perciò dovrà dimostrare di essere all’altezza. Il secondo punto cruciale sarà quello invece di vincere, il Milan escluso dall’Europa League vuole riguadagnarsi un posto importante tra le squadre del Vecchio Continente e tornare in auge anche nella massima serie italiana.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy