Massaro ricorda la Champions del ’94: “Ci caricammo anche grazie all’arroganza del Barça”

Massaro ricorda la Champions del ’94: “Ci caricammo anche grazie all’arroganza del Barça”

Le parole dell’ex attaccante

di Redazione Il Milanista
MASSARO

MILANO – Intervistato dai microfoni di Tuttosport, l’ex bomber rossonero Daniele Massaro ha ricordato la finale di Champions League vinta dal Milan nel 1994 contro il Barcellona: “Sentivamo e vedevamo tutto quello che i nostri avversari facevano: le dichiarazioni di Cruijff, le foto con la coppa, il loro modo di fare. Erano molto arroganti e ci rimasi anche male perché Johann era il mio idolo da bambino. Avevamo tanta rabbia agonistica e ci abbiamo messo ancora più foga nella preparazione. Sentivamo il rumore del sudore che cadeva sull’erba. Capello aveva più dubbi che certezze in quel momento. L’assenza di Costacurta e, soprattutto, quella di Baresi erano difficili da gestire e anche per questo il Barcellona si sentiva ancor più favorito. Poi arrivò l’intuizione di mettere Maldini con Filippo Galli in mezzo e trovammo l’equilibrio perfetto per vincere quella finale”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy