Marani: “Piatek, Suso e Paquetà non hanno reso come ci si aspettava. Ma il Milan non può svenderli”

Marani: “Piatek, Suso e Paquetà non hanno reso come ci si aspettava. Ma il Milan non può svenderli”

Il commento del giornalista di Sky Sport

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di Sky Sport, il giornalista Matteo Marani si è espresso sul mercato del Milan: “Le situazioni di Suso, Piatek e Paquetà si somigliano molto. Hanno il comune denominatore che sono usciti dall’arrivo di Ibrahimovic e quindi da quando il Milan ha iniziato a cambiare volto. Ibra però non è la persona su cui costruire il futuro, il Milan sperava che lo fossero i giocatori che ha comprato spendendo circa 70 milioni un anno fa. Ora il club deve vendere, ma senza svendere. Sono stati fatti investimenti molto onerosi che hanno però dato poco. Tuttavia, in emergenza economica il ha trovato l’unico giocatore che per cifre poteva tamponare questa situazione. Ora deve cercare di vendere bene, per poter poi acquistare nuovi giocatori”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy