Ceballos: “Non voglio stare in panchina. Trasferimento? Bisogna parlare col club”

Ceballos: “Non voglio stare in panchina. Trasferimento? Bisogna parlare col club”

Il centrocampista ha parlato ai media spagnoli

di Redazione Il Milanista
Dani Ceballos, 22enne centrocampista del Real Madrid.

MILANO – Il Milan continua a seguire con molto interesse Dani Ceballos. Il centrocampista che sta facendo faville nell’Europeo Under 21 con la Spagna, è un pupillo di Paolo Maldini che sta continuando a monitorarlo attentamente. Intanto, ai microfoni di El Larguero, Ceballos ha fatto il punto della situazione sul proprio futuro.

LE SUE DICHIARAZIONI – “L’anno prossimo non voglio stare seduto su una panchina, sarà il mio anno. Il mio obiettivo è giocare quaranta partite nella prossima stagione ed essere importante ovunque mi trovi. La mia intenzione, però, è quella di avere successo a Madrid. Trasferimento? Si deve parlare con il club”.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy