Milan, occhi puntati su un difensore del Napoli

Le ultime

di Redazione Il Milanista
Il trio di mercato del Milan: Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara

MILANO – Questa sera il Napoli scenderà in campo al Gewiss Stadium di Bergamo per sfidare l’Atalanta nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Nel frattempo, però, la società partenopea è alle prese con alcune grane che riguardano i rinnovi. Tra i giocatori in scadenza a fine stagione ci sono Nikola Maksimovic ed Elseid Hysaj. Mentre per il primo sono in corso dei contatti per convincerlo a restare, per il secondo le possibilità di un prolungamento sono nulle. Lo stesso agente di Hysaj, Mario Giuffredi, ne ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

LE SUE PAROLE – “Ognuno affronta le proprie problematiche contrattuali in modo diverso. Elseid è un ragazzo di grande personalità e serenità, sa di essere in scadenza di contratto e sa perfettamente che per mostrare le sue qualità deve fare bene quando viene chiamato in causa. Il discorso sul rinnovo è già chiuso. Sappiamo che l’anno prossimo saremo altrove. L’intenzione del Napoli è di guardare in altre direzioni. Stiamo parlando con altri club, tenendo presente che Hysaj farà pienamente il suo dovere a Napoli fino alla scadenza dell’attuale contratto. E’ una stagione difficile, tutti noi attorno al Napoli dovremmo essere un po’ più positivi”.

L’INDISCREZIONE – Secondo quel che riferisce TMW, tra le società interessate al laterale albanese ci sarebbe anche il Milan. A fine stagione, infatti, Diogo Dalot potrebbe lasciare Milano per tornare al Manchester United. Il portoghese è in prestito secco nella squadra rossonera e i Red Devils starebbero seriamente pensando di riportarlo alla base per averlo a disposizione nella prossima stagione. Se Diogo Dalot venisse davvero riportato in Inghilterra, il Milan avrebbe bisogno di un terzino destro con cui sostituirlo e Hysaj potrebbe essere un’opzione assolutamente valida, considerando anche che si svincolerà e, di conseguenza, potrà essere ingaggiato a parametro zero.

Paolo Maldini e Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy