All. Dudelange: “Ho sempre avuto un debole per il Milan, incredibile andare a San Siro”

All. Dudelange: “Ho sempre avuto un debole per il Milan, incredibile andare a San Siro”

Le parole del tecnico del Dudelange

di Redazione Il Milanista

Sorteggi Europa League, il Milan attende di conoscere la sua avversaria nei gironi europei

MILANO – Il Milan si appresta ad affrontare il Dudelange ed il tecnico dei lussemburghesi, Dino Toppmöller, ha parlato ai microfoni di Sky in vista del match d’Europa League. Ecco le sue parole: “Ho un grande amore per l’Italia, dopo la Germania è da sempre la mia nazionale preferita e fin da piccolo ho avuto un debole per il Milan. Gattuso, Kakà , Seedorf, Pirlo, Inzaghi, Maldini, Kaladze, Nesta: una squadra incredibile. Quattro anni fa ero a Milano, ho visitato la città e con mio figlio ho fatto il tour di San Siro. Avevo visitato anche gli spogliatoi, è incredibile pensare che ci tornerò con la mia squadra, infatti ho già segnato il 29 novembre sul calendario. Noi vogliamo giocare a calcio, proviamo a gestire il pallone e ci piace sviluppare uno stile offensivo, ovviamente il Milan è più forte del Legia Varsavia o del Cluj, che abbiamo eliminato nelle qualificazioni, ma noi siamo pronti e molto felici per questa occasione, vediamo un po’ come andrà”.

Ma intanto, c’è già il primo colpo di Gazidis: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy