Maran: “Curioso di vedere come il mio Cagliari affronterà questo Milan”

Maran: “Curioso di vedere come il mio Cagliari affronterà questo Milan”

Le parole del tecnico cagliaritano

di Redazione Il Milanista

MILANO – Rolando Maran, tecnico del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani sera contro il Milan: “Vedendo il lavoro in settimana è un momento positivo. Per come ho visto i ragazzi le premesse sono buone, poi dobbiamo trasferire tutto sul campo. In nazionale qualcuno ha giocato più e qualcuno meno, ma sono tornati tutti in condizione. Klavan ha avuto bisogno di un giorno in più per recuperare, ma tutto nella norma. Ad oggi non ho visto problemi di condizione in questi giocatori, le scelte le farò a prescindere. Gattuso dice che siamo una buona squadra? Meritare rispetto è sempre bello, sappiamo anche che mettere attenzione sull’avversario è nel gioco delle parti. Dobbiamo considerare questa partita come un’opportunità per avere ancora più tempra e nerbo. La sosta dopo Bergamo? Eravamo in crescendo, dobbiamo dimostrare che la pausa non ha interrotto la tendenza. Abbiamo lavorato con entusiasmo, questo è positivo. Per la formazione aspetterò l’ultima rifinitura di domani mattina, guarderò anche le risposte di chi era impegnato in nazionale. Nelle prime tre partite abbiamo cambiato tanti giocatori, è un gruppo che lavora bene e le scelte non devono far paura. Metteremo in campo la nostra intensità e la nostra personalità, la crescita passa anche da questo. 4-4-2? Sono situazioni che in campo si possono verificare, ma non è un problema di numeri. L’importante è saper leggere le fasi della partita”.

Sul Milan: “Abbiamo studiato il Milan, cerca sempre la manovra e ha un grande potenziale offensivo. Non dobbiamo fare una partita passiva, bisogna che siano loro a preoccuparsi di noi: a momenti dovremo sacrificarci ma non deve esserci solo questo. I rossoneri sono una squadra che va affrontata con decisione, in questo periodo troviamo sempre avversari nel loro momento positivo. Io sono molto curioso di vedere come la mia squadra affronterà questo Milan”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy