Verso Benevento-Milan, le probabili formazioni

Domani andrà in scena il quindicesimo turno di campionato

di Redazione Il Milanista

MILANO – Tra poco Stefano Pioli parlerà in conferenza stampa, nel centro sportivo di Milanello, per presentare la sfida col Benevento. Domani infatti, alle ore 18, la squadra rossonera scenderà in campo allo stadio Ciro Vigorito per il primo impegno ufficiale nel nuovo anno, affrontando i sanniti nel quindicesimo turno di Serie A. Nella formazione meneghina tornerà dal primo minuto Simon Kjaer, il quale ha smaltito l’infortunio accusato lo scorso 3 dicembre e che lo ha tenuto fermo praticamente un mese. Ancora assenti, invece, sia Ismael Bennacer che Zlatan Ibrahimovic. Entrambi salteranno anche il turno infrasettimanale di mercoledì 6 gennaio, a San Siro con la Juventus, e torneranno a disposizione direttamente per la partita in programma lunedì 18, contro il Cagliari. Domani mancherà anche lo squalificato Theo Hernandez, ma a metà campo tornerà Franck Kessié, che il suo turno di squalifica lo ha già scontato nella scorsa giornata di campionato, saltando la gara casalinga con la Lazio.

A Benevento, quindi, ci sarà Diogo Dalot nel ruolo di terzino sinistro, con Davide Calabria sulla corsia opposta. Al centro della difesa si ricomporrà la coppia Kjaer-Romagnoli. A centrocampo Kessié verrà affiancato da Sandro Tonali. Sulla trequarti confermatissimo Hakan Calhanoglu, affiancato da Brahim Diaz e Ante Rebic. Prima punta Rafael Leao. In casa Benevento, invece, sarà ancora assente Iago Falque e il tridente offensivo verrà composto da Caprari, l’ex rossonero Lapadula e uno fra Insigne e Improta. A centrocampo Schiattarella in cabina di regia, con Ionita ed Hetemaj ai suoi lati. Di seguito, le probabili formazioni.

BENEVENTO (4-3-3): Montipò, Letizia, Glik, Tuia, Barba, Schiattarella, Hetemaj, Ionita, Insigne, Caprari, Lapadula. Allenatore: Filippo Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Diogo Dalot, Kessié, Tonali, Brahim Diaz, Calhanoglu, Rebic, Rafael Leao. Allenatore: Stefano Pioli. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Benevento Calcio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy