Novellino: “Milan, ecco cosa serve per completare la squadra”

Il commento dell’ex calciatore rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’allenatore Walter Novellino, ex centrocampista rossonero, è intervenuto ai microfoni di TMW parlando dell’attuale Milan in chiave Scudetto: “A questo punto direi che la squadra di Stefano Pioli sia una serissima candidata alla vittoria del titolo. In questo momento sembra essere una lotta a due tra le milanesi, ma non si può escludere la Juventus, che ha calciatori di grandissima qualità e prima o poi verrà fuori. Inoltre, dalla parte dei bianconeri c’è anche l’abitudine a giocare per certi traguardi. Però questo Milan è credibile; sembra quello con cui da calciatore ho vinto lo Scudetto della stella. Vanno fatti anche i complimenti alla dirigenza, che ha scoperto dei grandi talenti. Su tutti penso a Theo Hernandez, un giocatore davvero spettacolare. Mercato? Servirebbe un vice-Ibrahimovic. Con un innesto di questo tipo la squadra verrebbe completata e sarebbe ancor più competitiva nella lotta per lo Scudetto”.

I PROFILI SEGUITI – La società rossonera, infatti, ha già avviato le ricerche di un vice-Zlatan. Nelle ultime sei partite di campionato in cui è mancato lo svedese, il Milan ha sempre realizzato almeno due reti, ma le prestazioni di Ante Rebic e Rafael Leao, chiamati a sostituirlo, non hanno pienamente convinto. A parte il gol-lampo fatto dal portoghese contro il Sassuolo, entrambi hanno mostrato caratteristiche profondamente diverse da quelle di un centravanti puro. Ecco allora che nella campagna acquisti di gennaio potrebbe davvero arrivare un attaccante a cui affidare il ruolo di alternativa di Ibra. Al contrario, Lorenzo Colombo va verso un trasferimento in prestito. I nomi attualmente più caldi sul taccuino della dirigenza sono quelli di Odsonne Edouard del Celtic, Fernando Llorente del Napoli e Olivier Giroud del Chelsea. In vista di giugno, invece, piace molto Donyell Malen, olandese classe 1998 in forza al PSV Eindhoven. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy