Massara: “Il mercato è lungo, valutiamo diverse situazioni. Sui rinnovi siamo fiduciosi”

Parla il dirigente rossonero

di Redazione Il Milanista
Massara, DS del Milan

MILANO – A pochi minuti dal fischio d’inizio di Milan-Torino, partita valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A, Frederic Massara, direttore sportivo rossonero, è stato intervistato dai microfoni di DAZN: “Questa squadra ha un grandissimo spirito, in tutti i suoi elementi. C’è grande voglia di ripartire dopo la sconfitta di mercoledì. Leader come Ibra e Calhanoglu non fanno mai mancare il loro supporto, in campo e fuori. Stasera vanno in panchina ma la loro presenza è preziosissima e tutto lo spogliatoio ne trae beneficio. Zlatan rientra a disposizione dopo più di un mese dall’infortunio, ovviamente sul piano fisico non è ancora al meglio: la sua condizione deve migliorare e deve crescere. Calha ha preso una botta proprio nell’ultima partita, contro la Juve, ma anche lui è a disposizione per dare una mano se ce n’è bisogno. Sono contento perché questo è un gruppo coeso, che si aiuta e scende sempre in campo con grandissima determinazione. Anche stasera occorre approcciare la sfida col piglio giusto”.

SUI CONTRATTI DI DONNARUMMA E CALHANOGLU – “Siamo fiduciosi, stiamo portando avanti dei dialoghi in maniera proficua con i loro rispettivi agenti. Donnarumma e Calhanoglu sono grandi professionisti e sono totalmente concentrati sulla squadra. La loro volontà è di dare il proprio contributo sul campo, questa è la cosa essenziale. Siamo speranzosi di ricevere delle buone notizie il prima possibile”.

SU MEITE’ E SIMAKAN – “Sono molti i nomi che oggi vengono accostati al Milan. Noi stiamo valutando diverse situazioni e parliamo con l’allenatore per capire come completare un organico che ha già dimostrato di essere molto forte e competitivo. Il mercato è ancora lungo e potrebbero esserci sviluppi la prossima settimana”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Frederic Massara e Paolo Maldini, dirigenti del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy