Notte fonda per il Milan, l’Atalanta passa a San Siro 2-0

I bergamaschi battono il Milan a San Siro

di Redazione Il Milanista

Primo tempo

Il Milan non inizia male la gara e cerca di mantenersi nella metà campo dell’Atalanta. Trova addirittura il gol del vantaggio al 14′, il Var però annulla il tutto: sul cross di Kessie, Cutrone sporca il pallone prima che Bonaventura lo depositi in rete. Ma per il Var ci sono due irregolarità: il controllo di mano di Cutrone e la posizione di fuorigioco di Bonaventura. Gli ospiti crescono nel corso della gara ed al 32′ si portano addirittura in vantaggio: sul colpo di testa di Caldara non è impeccabile Donnarumma che lascia il pallone in una zona pericolosa e Cristante lo deposita agevolmente in rete per l’uno a zero dell’Atalanta. La prima frazione si chiude con un’Atalanta meritatamente in vantaggio ed i fischi della Curva Sud.

Secondo tempo

Il Milan vuole il pareggio a tutti i costi, ci prova Kalinic che al 50′ con un buon colpo di testa su cross di Abate va vicino al gol ma la palla va alta sopra la traversa. I rossoneri ci provano con qualche conclusione dalla distanza ma senza mai dare l’impressione di essere effettivamente pericolosi e l’Atalanta ne approfitta per chiudere il match: al 7o’ ottimo contropiede dei bergamaschi e Spinazzola serve in area di rigore Ilicic che mette batte facilmente Donnarumma da due passi, difesa del Milan rivedibile. Milan 0 Atalanta 2. Il secondo gol è una doccia fredda per la squadra di Gattuso che non riesce più a scuotersi e va incontro all’ennesima sconfitta stagionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy