• ultim'ora

Milan-Cagliari, vietato sbagliare: al San Siro non c’è mai storia

Tutto pronto per il match di questa sera. Rossoneri favoriti, il Meazza per i sardi è un incubo

di Redazione Il Milanista

MILANO – Mancano ormai poche ore al match di questa sera tra Milan e Cagliari. La seconda giornata di campionato è iniziata con il botto. La Juve ha rimontato il 2-0 del Genoa, dando un segnale forte alle avversarie più scettiche. L’Inter invece è uscita vittoriosa nella difficile trasferta di Roma, imponendosi sui giallorossi per 1-3. I rossoneri oggi hanno la grande occasione di mantenere il passo dei bianconeri e dei nerazzurri, momentaneamente primi in classifica con 6 punti. L’ad del club milanese Marco Fassone non si è nascosto: “Siamo con ogni probabilità il club più internazionale in Italia. La casa del Milan per natura deve essere la Champions League. Questo è l’obiettivo che i nostri proprietari ci hanno posto: vorrebbero vedere il Milan costantemente in Champions negli anni a venire. Rappresenta il traguardo minimo che vogliamo raggiungere“. L’obiettivo è tornare nell’Europa che conta, ma una vittoria con il Cagliari – nonostante il campionato sia appena iniziato – potrebbe già far sperare in qualcosa di più grande.

milan cagliari

MILAN-CAGLIARI

Il Milan è partito alla grande e il Cagliari a San Siro è una preda facile. Basti pensare che l’ultima vittoria dei sardi a Milano risale al 1997. Da allora 12 vittorie per i rosoneri e un pareggio, con una media di 2.3 gol a partita. Inoltre il Milan è andato a segno in 23 delle 24 sfide più recenti contro il Cagliari in A (47 gol nel parziale) e in tutte le ultime 15. Il club di via Turati è la squadra con cui i rossoblu hanno perso di più in campionato: ben 37 sconfitte. Insomma il pronostico è nettamente a favore dei rossoneri, che davanti al proprio pubblico – dopo cinque vittorie consecutive tra Serie A ed Europa League – non hanno voglia di fermarsi.

Seguici anche su Telegram. Clicca qui e scopri come

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy