Milan, mercato: Rade Krunic non partirà a gennaio

Rade Krunic sembrava essere uno dei calciatori che il Milan poteva far partire a gennaio, così invece non sarà. I rossoneri lo tolgono dal mercato

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE MILAN

Notizie Milan, Krunic

Notizie Milan – I rossoneri tolgono rade krunic dal mercato. A gennaio il bosniaco non partirà

MILANO – Avevamo riportato della possibile cessione di Rade Krunic nella prossima sessione di mercato, quella invernale. Adesso invece arriva ‘il cambio di rotta’ da parte dei rossoneri, che hanno deciso di non far partire il bosniaco. Tutto era legato all possibilità di fare cassa nella sessione invernale, ma il Diavolo ha deciso di continuare a puntare su di lui, su input dell’allenatore, secondo quanto riporta il portale tuttomercatoweb. Stefano Pioli infatti sarebbe contento dell’apporto de giocatore, quando è stato chiamato in causa, sia da centrocampista, che da trequartista dietro alla punta. Eppure dalle parti di via Aldo Rossi erano già arrivate le prime telefonate per l’ex Empoli, le squadre interessate al numero 33 rossonero non mancano.

Notizie Milan, Rade Krunic

In prima fila c’era il Torino di Marco Giampaolo, alla ricerca di una mezzala per gennaio. L’ex tecnico del Milan infatti avrebbe indicato il nome del suo ex giocatore per rinforzare i granata, ma dovrà cambiare obiettivo. Rade Krunic continuerà a giocare con i rossoneri, almeno fino al termine della stagione, poi si vedrà. Anche perché i rossoneri continuano a seguire Boubakary Soumaré, centrocampista del Lille. Proprio il nome del francese era stato nuovamente accostato al Diavolo, dopo il corteggiamento estivo finito con un nulla di fatto, in concomitanza con le voci su un possibile addio del bosniaco nelle prossime settimane. L’assalto a Soumaré potrebbe essere semplicemente rimandato all’estate, ma in ogni caso le cessione di Rade Krunic è legata all’offerta che sarà messa sul piatto, il Milan non ha intenzione di svendere il calciatore. L’ex Empoli continua a piacere molto anche in Bundesliga, ma per ora resterà un calciatore rossonero. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy