Milan, mercato: Chi al posto di Krunic, se parte il bosniaco?

Il mercato di gennaio di avvicina e il Milan sembra avere le idee chiare sui possibili nuovi innesti. In alcuni casi però prima servirà cedere

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE MILAN

Notizie Milan - L'asso nella manica per Boubakary Soumarè

Milan, torna di moda un nome seguito in estate, se parte Rade Krunic

MILANO – Un difensore centrale, vista l’emergenza, magari riuscendo a cedere Mateo Musacchio, che piace al Genoa di Preziosi, ormai ai margini del Milan. Poi un vice Ibrahimovic, se ci sarà un’occasione. Ma non solo, perché la dirigenza rossonera starebbe vagliando anche possibili innesti a centrocampo, nel caso in cui dovesse partire Rade Krunic. Il bosniaco piace in Bundesliga e se dovesse arrivare l’offerta giusta lascerà Milanello. Al suo posto Maldini e Massara avrebbero già individuato il giocatore che andrà ad arricchire il centrocampo di Stefano Pioli. Un nuovo innesto non preventivato, visto l’ottima stagione fin qui disputata da Franck Kessie, Ismael Bennacer Sandro Tonali.  Tutti e tre stanno giocando su ottimi livelli e lo spazio per Krunic è poco, tanto che l’allenatore rossonero lo ha utilizzato anche da trequartista dietro alla punta, in Europa League.

Notizie Milan - I rossoneri puntano tutto su Soumarè

La dirigenza rossonera non avrebbe smesso di pensare a Boubakary Soumaré, 21enne centrocampista del Lille, avversario del Milan nei giorni di Europa League. Già in estate il Diavolo ci aveva provato, un lungo inseguimento che non si è concretizzato, era l’alternativa a Bakayoko, che nel frattempo è passato al Napoli. Il calciatore non è mai arrivato a Milanello, preferiva la Premier League, alla Serie A. Motivo per il quale è stata rifiutata l’offerta del Milan dal ragazzo. A distanza di mesi qualcosa potrebbe essere cambiato, sicuramente le ottime prestazioni della squadra di Pioli, sia in campionato che in Europa, dovrebbero influire. La prospettiva di giocare in Champions League è sicuramente un’arma in mano alla dirigenza del club meneghino. Gennaio si avvicina, i rossoneri cercano rinforzi, ma molto dipenderà anche dalle uscite. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy