IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie milan

Milan, infortunio o meno Simakan resta una priorità

La dirigenza del Milan

Il difensore dello Strasburgo resta il primo nome sulla lista del Milan in questa finestra di mercato, anche se dalla Francia arrivano voci su un infortunio

Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE MILAN

Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti del Milan
—  

MILANO - L'infortunio potrebbe rallentare la trattativa per portare Simakan in rossonero? No. Per il Milan, infatti, il calciatore è una priorità assoluta, il rinforzo che serve per il reparto arretrato e tutte le altre ipotesi, rispetto al centrale dello Strasburgo, sono molto distanti. Anche perché Paolo Maldini e Frederic Massara nell'ultimo periodo si sono concentrati proprio per limare tutte le distanze che c'erano tra il giocatore e la squadra di Stefano Pioli. E' lui il primo nome sulla lista dei desideri del Diavolo.

Notizie Milan -  Infortunio Simakan verità o stratagemma?

Eppure dalla Francia, secondo quanto riporta Telefoot, continuano ad arrivare voci su un infortunio muscolare del ragazzo. I temi di recupero sono di almeno un mese, una notizia che come detto potrebbe anche rallentare le operazioni. Ci ha pensato Gianluca Di Marzio però ha are chiarezza. L'esperto di mercato infatti ha spiegato come lo stop del calciatore sia più che altro una scelta per non scendere più in campo con lo Strasburgo e forzare quindi il suo trasferimento al Milan. Il giocatore infatti ha già accettato la proposta rossonera e aspetta che i due club trovino una soluzione, mettendosi finalmente d'accordo. Simakan quindi ha voglia di vestire la maglia rossonera il prima possibile.

 Maldini e Massara

La concorrenza resta comunque alla finestra per il difensore

Anche il Liverpool ha messo nel mirino il centrale. Altra concorrente agguerrita. Maldini e Massara però non vogliono perdere il giocatore, la dirigenza ha migliorato la sua offerta, arrivando a mettere sul piatto 15 milioni di euro più 3 di bonus. Lo Strasburgo ne chiede 18 più 2. La squadra francese però continua a parlare anche con il Lipsia di Nagelsmann e visti i precedenti legati al passaggio di Dani Olmo proprio in Germania, proprio alla squadra della Red Bull, c'è poco da stare tranquilli. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Potresti esserti perso