news

Milan, un altro baby prodigio dalla Spagna nel mirino dei rossoneri

La dirigenza del Milan

Il Milan è sempre molto attento ai giovani talenti che si affacciano al calcio professionistico. Ecco l'ultimo nome che ha stregato la dirigenza

Redazione Il Milanista

MILANO - Non cambierà la strategia di mercato del Milan, non cambierà nemmeno se la squadra rossonera riuscirà a centrare la qualificazione alla prossima Champions League.Paolo Maldini e Frederic Massara, infatti, si concentreranno anche s obiettivi giovani, oltre a profili che possano aumentare il tasso tecnico della rosa di Stefano Pioli. Giovani e dal futuro assicurato, un scelta ben precisa, voluta dalla proprietà, il Fondo Elliott. Non una novità, perché è la stessa strategia che ha portato a Milanello Hauge e Tonali, per citare due nomi, ma anche Brahim Diaz, nonostante lo spagnolo sia arrivato in prestito secco dal Real Madrid.

Fabio Blanco, l'ultimo nome accostato al Milan

L'ultimo nome accostato al club meneghino è quello di Fabio Blanco, secondo quanto riporta As. Del classe 2004 si parla un gran bene, viene considerato come uno dei maggiori talenti della Liga e i paragoni con altri giocatori si sprecano, come ogni volta che un giovane talento riesce ad affacciarsi al 'calcio dei grandi'. Gioca attualmente in prestito nell'Almeria, ma il suo cartellino è di proprietà del Valencia, il suo contratto però a giugno scadrà e difficilmente resterà dove si trova, viste le squadra interessate a lui. Real Madrid e Barcellona infatti si sono già mosse e hanno avviato i contatti per sottoporgli un accordo a fine stagione e si prevede una guerra.

Tanta concorrenza per il giovane

Non ci sono però soltanto i due top club della penisola Iberica. Piace anche in Italia, in Serie A Milan e Juventus sono alla finestra, sempre secondo la stessa fonte. Ma anche in Bundesliga e in Premier Lebague seguono l'evolversi della sua situazione. Manchester City, Manchester United e Chelsea hanno messo gli occhi su Blanco, ma c'è un problema: fino ai 18 anni, a causa della legislazione vigente non potrebbero tesserarlo prima del compimento dei 18 anni, quindi tra un anno. Il Milan quindi dovrà fare attenzione alla concorrenza se vuole mettere le mani sul giovane talento. Ma le novità per il mercato rossonero non finiscono qui, anzi: Maldini sta per scatenarsi, con la Champions in arrivo almeno 4 grandi colpi! <<<

Potresti esserti perso