Milan, mercato: si seguono un attaccante e un altro difensore

Il mercato del Milan non è chiuso, non ancora almeno. Le ultime news di mercato riportano l’interesse dei rossoneri per un difensore e un attaccante

di Redazione Il Milanista
La dirigenza del Milan

MILANO – Manca poco alla conclusione de mercato. Una finestra, questa invernale, che ha visto pochissimi acquisti e il Milan, fino a questo momento, come regina indiscussa, assicurandosi le prestazioni di Mario Mandzukic, Fikayo TomoriSoualiho Meïté. Rinforzi ritenuti fondamentali dalla dirigenza per continuare a lottare lo scudetto. Affari a cifre molto contenute a seguito del momento di crisi economica globale dovuti al Covid: fondamentalmente prestiti o svincolati. Eppure in casa Milan qualcosa ancora si muove ancora.

Fikayo Tomori, difensore centrale inglese classe 1997
Fikayo Tomori, difensore centrale inglese classe 1997

Dopo il mancato arrivo di Mohamed Simakan, dallo Strasburgo, a causa di un infortunio, il Milan ha vagliato vari profili per poi prendere in prestito con diritto di riscatto Tomori dal Chelsea. Eppure la difesa potrebbe avere un nuovo innesto: Kamil Piatkowski. Un nome che già nelle settimane vi avevamo riportato. Ma secondo quanto riportato dal giornalista polacco TVP SPORT Kacper Tomczyk i rossoneri non avrebbero perso l’idea di ingaggiare il difensore del Rakow classe 2000 già in questa finestra di mercato. Il club di via Aldo Rossi sarebbe il favorito nella corsa al ragazzo. L’idea è quella di prendere subito il centrale e lasciarlo in prestito in Polonia fino a fine stagione. Piatkowski era stato seguito anche dall’Udinese in passato.

Non c’è solo un nuovo difensore nei pensieri della dirigenza del club meneghino. Secondo quanto riportato da France Football sarebbero tre le società su Boylaye Dia, attaccante classe ’96 del Reims. Il West Ham avrebbe già presentato un’offerta per assicurarsi le prestazioni del ragazzo. Un’offerta però ritenuta troppo bassa del club di Ligue 1, che non vorrebbe scendere al di sotto dei 15 milioni di euro. Su Boylaye Dia, che in 60 presenze nel campionato francese ha segnato 22 reti, ci sarebbe anche l’interesse di Milan e Napoli. Le due società avrebbero già incontrato l’entourage del senegalese senza presentare però nessuna offerta. Un situazione che ricorda moltissimo la vicenda Osimhen, seguito dal Diavolo un anno fa, ma in estate poi si è trasferito all’ombra del Vesuvio. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy