IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milan, c’è l’offerta dalla Spagna per Samu Castillejo

Samu Castillejo con la maglia del Milan

L'esterno del Milan è sul mercato e piace in Spagna. Proprio dalla Liga è arrivata una prima offerta al club rossonero

Redazione Il Milanista

Samu Castillejo e il Milan sono ai titoli di cosa. L'esterno spagnolo è stato messo sul mercato, non è un titolare per Stefano Pioli, ha perso il posto a discapito di Alexis Saelemaekers. E la società rossonera è alla ricerca di un esterno a destra, al posto proprio dello spagnolo. E sulle tracce del calciatore, ci sono diverse squadre spagnole, c'è il Betis di Siviglia. Che si va ad aggiungere all'Espanyol e al Siviglia, anche se il direttore sportivo degli andalusi ha gettato acqua sul fuoco, spiegando che in quel ruolo la sua squadra ha già diverse alternative.

L'offerta dalla Spagna

 Confronto in mezzo al campo tra Arslan dell'Udinese e Castillejo del Milan

Si profila quindi un ritorno in patri per l'ala destra e il Betis Siviglia è la squadra che in questo momento ha alzato il pressing per riuscire a strapparla ai rossoneri. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport dalla parti di via Aldo Rossi sarebbe arrivata anche al prima offerta da parte della società iberica. Non sono note le cifre, ma il Milan dovrebbe cedere il calciatore e poi Maldini e Massara si getteranno sul mercato alla ricerca del sostituto. Tanti i nomi già accostati alla società rossonera in quella zona del campo.

Una questione di tempo

 Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan e Castillejo

Il sogno è Gaetano Berardi del Sassuolo, impegnato con la nazionale di Roberto Mancini agli europei. Una possibile alternativa è Jonathan Ikoné del Lille, che piace al Diavolo, come confermato anche dal suo agente recentemente. Il Milan però non ha fretta, ha altre priorità in questo momento, dal riscatto di Tonali, alle conferme di Brahim Diaz e Diogo Dalot, passando per il sostituto di Hakan Calhanoglu e l'arrivo a Milanello di Olivier Giroud a parametro zero. Un colpo sulla fascia destra sarà fatto, ma soltanto dopo aver definito le trattative più calde e dopo l'uscita di Samu Castillejo.