IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milan-Verona | Top e Flop: rinascita Castillejo, Touré gli errori costano caro

Castillejo dopo il gol segnato al Verona.

Ecco il migliore e il peggiore in campo, tra i rossoneri, ieri sera a San Siro. Il top e il flop di Milan-Verona

Redazione Il Milanista

Un'altra vittoria per il Milan, dopo quella con lo Spezia e l'Atalanta in campionato. Tra la gara di Bergamo e quella di San Siro però in mezzo c'è stata la sosta per le nazionali, le positività al Covid-19 di Theo Hernandez e Brahim Diaz, oltre all'infortunio di Maignan.Non è partito bene il Diavolo, che nella prima frazione di gioco si trova sotto di due goal, nella ripresa entra però un'altra squadra in campo, in grado di ribaltare il risultato e strappare i tre punti. Una gara ai due volti, così come dai due volti è stata la prova dei giocatori di Stefano Pioli. Un reparto arretrato meno solido del solito e un attacco, e la trequarti, in grado di trascinare alla vittoria. Ecco il migliore e il peggiore in campo ieri sera a San Siro.

Top Samu Castillejo: la rinascita dopo tante esclusioni

"Lui deve essere preso ad esempio. Le mie scelte lo hanno penalizzato, ma lui ha continuato a lavorare e sono felice per lui e per chi entra, perché si fanno sempre trovare pronti". Queste le parole di Stefano Pioli a fine partita sullo spagnolo, che ha cambiato la gara con il suo ingresso in campo. Una prova di qualità: 11 passaggi positivi, 3 cross, 2 palloni intercettati, 2 palle recuperate e un'occasione creata. Tutto nella ripresa, tutto positivo. Ci sono anche le lacrime di gioia a fine partita, adesso è lecito chiedersi se cambieranno anche l strategie sl mercato a gennaio.

Flop Ballo-Touré: innesca il 2-0

Errori su errori nei primi minuti finiscono per costare caro, da lui parte l'azione del 2-0 del Verona. Da lui, poca, pochissima spinta sulla fascia mancina. Inoltre l'intesa con Rebic, fino a quando il croato è stato in campo, è tutta da rivedere. Una prova che lascia più di qualche soprattutto perché Theo Hernandez sarà assente fino a data da destinarsi.