Cesari: “Ibrahimovic-Lukaku? Giusta la valutazione di Valeri”

Il commento dell’ex arbitro

di Redazione Il Milanista
Alla fine del primo tempo Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic si sono affrontati con pesanti offese

MILANO – Ha suscitato stupore, finanche indignazione, la lite da saloon di cui si sono resi protagonisti Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku. Alla fine del primo tempo di Inter-Milan sono volate parole grosse tra i due centravanti, che sono quasi arrivati alle mani. Decisivo l’intervento dei loro compagni per tenerli divisi. Il direttore di gara, Paolo Valeri, ha deciso di ammonirli entrambi. Tramite i microfoni di SportMediaset, l’ex arbitro Graziano Cesari si è espresso sull’accaduto.

IL SUO COMMENTO – “Penso che l’arbitro abbia preso le decisioni giuste, quelle che deve prendere un direttore di gara esperto come lui. Valeri conosce i giocatori e il loro temperamento. L’ammonizione è stata la sanzione giusta sia per Ibrahimovic che per Lukaku. Il loro contatto fisico non era da rosso, perché si è trattato di un testa a testa non violento. Per quanto riguarda gli insulti, magari l’arbitro non ha sentito o forse non ha capito bene le parole in inglese. Ha giudicato la situazione in base a quello che ha visto. Se Valeri avesse sentito e ritenuto necessario intervenire, avrebbe potuto prendere provvedimenti diversi per i due giocatore. Non ha ravvisato invece le ragioni per farlo e quindi ha optato per il cartellino giallo. Personalmente condivido la sua scelta”.

SUL REFERTO – “Fa fede ovviamente ciò che ha scritto Valeri. Il referto arbitrale parlerà di ammonizioni, nel caso di Ibrahimovic di secondo giallo per il fallo su Kolarov e nient’altro. Diverso sarebbe il caso in cui qualcuno, per esempio un ispettore federale, avesse sentito qualcosa sfuggito a Valeri e lo segnalasse. Ma visto come poi è proseguita la serata, con il rientro in campo delle squadre al completo dopo l’intervallo, non mi sembra un’ipotesi plausibile”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Ibrahimovic e Lukaku
Ibrahimovic e Lukaku
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy