Verso Spezia-Milan, com’era andata l’andata? Rivivila

Riguarda, attraverso la cronaca di acmilan.com, l’andata di Milan-Spezia alla vigilia del ritorno in programma oggi.

di Redazione Il Milanista
Rafael Leao festeggia dopo il goal in Milan-Spezia

MILANO – Riguarda, attraverso la cronaca di acmilan.com, l’andata di Milan-Spezia alla vigilia del ritorno in programma oggi.

Il Milan, che si schiera in campo con 7 giocatori nati dal 1999 in poi (età media 22 anni e 287 giorni), inizia bene mettendo alle corde lo Spezia, senza creare però grosse occasioni da gol. Gli ospiti, dopo un inizio sulla difensiva, si organizzano ma alla mezz’ora perdono Galabinov per un problema muscolare. Cresce nel finale di tempo la pressione rossonera, che produce tre buone occasioni da rete: al 34′ un’ottima iniziativa di Calabria libera Colombo sul primo palo, ma l’intervento di Erlic blocca la conclusione di Lorenzo. Al 43′ bel cross di Saelemaekers per Brahim Díaz, che da buona posizione colpisce di spalla e manda alto. Un minuto più tardi, il Milan sfonda ancora a destra: Calabria trova Saelemaekers a rimorchio, ma il destro di Alexis a botta sicura vola sopra la traversa.

Rafael Leao in goal nella sfida tra Milan e Spezia
Rafael Leao in goal nella sfida tra Milan e Spezia

Nel recupero della prima frazione, lo Spezia prova a pungere in contropiede ma Donnarumma chiude in angolo il destro di Verde. Il primo squillo della ripresa è di Díaz, che si libera bene al limite e di destro mette a lato. Il vantaggio rossonero arriva al 57′: su una punizione di Çalhanoğlu il primo ad arrivare è Leão, che in spaccata batte Rafael per l’1-0. Lo Spezia prova a reagire: il neo-entrato Agudelo scalda i guantoni di Gigio al 65′ con un bel sinistro. C’è spazio anche per l’esordio di Hauge e, dopo il primo gol in campionato di Leão, arriva anche il primo sigillo stagionale di Theo Hernández: al 76′ anticipa Agudelo, si invola e con un tracciante mancino trova l’angolino basso per il 2-0. Passano pochi minuti ed ecco il tris: cross di Saelemaekers, sponda di testa di Kessie e destro sottomisura ancora di Leão: 3-0 Milan, risultato finale!

Il tabellino

MILAN-SPEZIA 3-0

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjær, Gabbia, Hernández; Tonali (13’st Bennacer), Krunić (13’st Kessie); Saelemaekers, Díaz (26’st Hauge), Leão (38’st Maldini); Colombo (1’st Çalhanoğlu). A disp.: Tătăruşanu, Donnarumma A.; Kalulu, Laxalt; Castillejo. All.: Pioli.

Spezia (4-3-3): Rafael; Sala, Erlic, Chabot, Marchizza; Pobega (32’st Mora), Ricci (14’st Acampora), Maggiore; Verde (14’st Agudelo), Galabinov (32′ Piccoli), Gyasi (32’st Bartolomei). A disp.: Krapikas, Desjardins, Agoume, Farias, Bastoni, Dell’Orco, Vignali. All.: Italiano.

Arbitro: Serra di Torino.
Gol: 12’st Leão (M), 31’st Hernández (M), 33’st Leão (M).
Ammoniti: 32′ Ricci (S), 40′ Gyasi (S), 2’st Çalhanoğlu (M).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy