IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Manchester Utd 1-1 Milan, le dichiarazioni di Solskjaer nel post partita

Ole Gunnar Solskjaer tecnico del Manchester United

Ole Gunnar Solskjaer, tecnico degli inglesi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine della sfida tra Manchester United e Milan.

Redazione Il Milanista

MILANO - Ole Gunnar Solskjaer, tecnico degli inglesi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine della sfida tra Manchester United e Milan, valida per l'andata degli ottavi di Europa League e terminata 1-1 con le reti di Diallo per i Red Devils e di Kjaer per gli ospiti.

SUL RISULTATO: "E' un risultato che non può renderci felici. Il loro pareggio complica le cose in vista della qualificazione. Un gol a un minuto dalla fine è sempre difficile da digerire. Vedremo cosa succederà la prossima settimana a San Siro, dove ci andremo a giocare la partita, anche perché questo risultato ci costringerà a farlo. Il gol di Diallo è stato molto bello, è stato fatto tutto con i tempi giusti. Il gol di Kjaer è stato costruito bene dal Milan, con un blocco che gli ha permesso di colpire il pallone. Questo gol ci obbliga a segnare a San Siro e a vincere la partita, quindi dovremo giocare in un certo modo e soprattutto bisognerà essere più cattivi di questa sera".

SULLA PARTITA:  "Siamo stati troppo lenti nella gestione del pallone, loro invece hanno giocato bene e in maniera aggressiva. Non abbiamo mai giocato rapidamente, sono deluso da questo. Abbiamo anche sbagliato delle occasioni clamorose, con Maguire nel primo tempo e James nella ripresa. Spero di recuperare Rashford per la gara di Milano, abbiamo bisogno di lui, mentre Cavani purtroppo non ci sarà. Abbiamo ancora delle possibilità di passare il turno, ma c'è bisogno di una prestazione diversa rispetto a quella di stasera per cambiare le sorti della qualificazione".

 Il Manchester United esulta al goal di Amad Diallo

Le parole di Pioli

"I ragazzi hanno giocato una partita di personalità, hanno saputo gestire e comandare il gioco, sapendo anche soffrire nei momenti difficili. Una prestazione importante che deve dare ulteriore fiducia e convinzione al gruppo. Quando abbiamo pescato il Manchester nel sorteggio, ho pensato che fosse l'avversario giusto per noi, perché stiamo cercando di riportare il Milan dove merita, ovvero ai vertici del calcio italiano ed europeo. Queste sono le partite che ti fanno crescere e ti fanno migliorare. Quello di oggi è un buonissimo risultato, ma la qualificazione al turno successivo è ancora tutta da conquistare. Al ritorno ci sarà da fare un'altra bella prova per provare a passare. C'è tanta soddisfazione per questo pareggio, ma al ritorno sarà dura, quindi non dobbiamo mollare".