IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

ESCLUSIVA – Michieli: “Tonali molto nervoso, dopo l’espulsione…”

Sandro Tonali, Patrick Cutrone e Gianluca Scamacca con la maglia della Nazionale Italiana Under 21

Le parole, in esclusiva ai microfoni de ilMilanista.it, di Lucio Michieli, giornalista Rai al seguito dell'Italia U21.

Redazione Il Milanista

MILANOLucio Michieli, giornalista di RaiSport al seguito dell'Italia U21, impegnata in questi giorni nella prima fase dell'Europeo di categoria, si è così espresso in esclusiva ai microfoni de ilMilanista.it soffermandosi sulle prestazioni dei rossoneri Tonali e Gabbia, entrambi titolari nel primo match pareggiato contro la Repubblica Ceca; in particolare, si annota l'espulsione per un fallo di reazione del centrocampista, che gli costerà la squalifica nel big match contro la Spagna di sabato.

SULLA PRESTAZIONE DI TONALI: "Prestazione sufficiente, nulla più. Il ragazzo è molto nervoso, si nota. È un anno non facile per lui".

SUL POST ESPULSIONE: "Pagherà le scorie del rosso? Credo di sì. Aspettiamo le prove della mediana azzurra con la Spagna, gara già decisiva"

SULLA PRESTAZIONE DI GABBIA: "Discreta. La difesa ha ballato troppo nelle poche azioni costruite dai cechi".

SULL'UNDER 21: "Under 21 bella a metà. Non bastano Scamacca e Cutrone a una squadra sembrata troppo timida". Ma attenzione perché intanto in casa rossonera sono arrivate anche grosse novità di mercato: colpo a sorpresa, Maldini pronto a pagare la clausola! <<<

 Sandro Tonali, centrocampista del Milan, a contrasto con Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli

Le parole di Nicolato

Paolo Nicolato, commissario tecnico dell'Italia under21, si è così espresso ai microfoni della Rai nel post partita: "Nel secondo tempo si poteva fare meglio, ma i match sono difficili e molti di questi ragazzi non hanno ritmo partita, lo comprendo. In dieci abbiamo creato molto e siamo anche stati un pizzico sfortunati. I due rossi di Tonali e Marchizza non ci fanno piacere, non ho visto bene gli episodi ma li accettiamo. Spagna? Dobbiamo sempre cercare di fare il massimo - prosegue il tecnico azzurro ai microfoni di Rai Sport -. Di sicuro sarebbe stato meglio vincere, ma meglio l'1-1 di una sconfitta. Non è che non sia soddisfatto: alcuni ragazzi non hanno il ritmo partita, ma nel secondo tempo si poteva far meglio. Siamo stati comunque bravi a creare alcune situazioni, siamo stati anche un pizzico sfortunati. Dobbiamo cercare di fare il meglio possibile: vincere era meglio e perdere era peggio. Espulsioni? Anche questo non ci fa piacere, ma sono cose che capitano nel calcio".

Potresti esserti perso