Futre: “Nel 1987 meritavo il Pallone d’Oro, ma Berlusconi…”

Futre: “Nel 1987 meritavo il Pallone d’Oro, ma Berlusconi…”

Le parole del portoghese

di Redazione Il Milanista

MILANO – Attraverso il Mundo Deportivo, Futre, ex campione portoghese e vera e propria leggenda del Porto e dell’Atletico Madrid (con una stagione vissuta al Milan), ha parlato di quando, nel 1987, non vinse il Pallone d’Oro nonostante fosse probabilmente il principale candidato: “Ero in lotta per vincere il premio, ma poi fu assegnato a Gullit, la stella olandese del Milan. Io mi piazzai secondo. Gullit era sicuramente un campione che meritava di vincere anche più Palloni d’Oro, ma non quell’anno. Si diceva che Berlusconi avesse fatto di tutto per farlo assegnare proprio a lui. Prima di trasferirmi all’Atletico avevo vinto la Champions con il Porto, giocando in finale la miglior partita della mia carriera. Gullit era al Milan da pochi mesi e fino a quel momento aveva vinto solo un campionato in Olanda”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live

Caricamento sondaggio...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy