Gravina: “Tifosi allo stadio? Spero a partire da gennaio”

Parla il numero uno della Federcalcio

di Redazione Il Milanista

MILANO – Intervenuto sulle frequenze di Radio Rai, Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato del ritorno dei tifosi allo stadio: “Il campionato sta andando bene, è avvincente e sta tracciando qualche sorpresa. Tutto questo è però privo del protagonista principale: il tifoso. E’ uno spettacolo monco. Non so per quanto tempo ancora gli stadi resteranno chiusi, dipende dalla pandemia, vedremo se a gennaio ci potrà essere già un primo passo, me lo auguro, visto anche che riapriranno per esempio gli impianti da sci”.

SUI NUOVI STADI – “La burocrazia va snellita, dobbiamo fare nuovi stadi per avere un calcio moderno e all’avanguardia. Oltre a questo servono investimenti anche sui settori giovanili. Occorrono impianti all’altezza per proseguire la crescita del nostro calcio”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Gravina presidente FIGC

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy