Io c’ero: Shevchenko e quella telefonata dalla Francia per il Pallone d’oro

Alessandra Bocci della Gazzetta fu protagonista del Pallone d’oro di Andriy Shevchenko che l’attaccante ucraino all’ora al Milan conquistò nel 2004.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy