IlMilanista.it
I migliori video scelti dal nostro canale

z social

Gilardino ricorda Rossi: “Nato sotto la tua stella, riposa in pace campione”

Il messaggio dell'ex centravanti rossonero

Redazione Il Milanista

MILANO - Il 5 luglio 1982 resterà per sempre impresso nella storia dei Mondiali di calcio. Quel giorno Paolo Rossi realizzò, contro il Brasile, la tripletta più pesante nella storia della Nazionale azzurra. Sempre quel giorno nacque l'ex centravanti Alberto Gilardino, che attraverso un post su Instagram ha voluto omaggiare Pablito in occasione della sua scomparsa: "È come se ripercorressi quella giornata, mi si è stretto lo stomaco aver letto questa notizia...Eh si Pablito, io il 5 luglio del 1982 sono nato, ma da quel giorno ho sentito parlare di te, da mio padre. Più crescevo e più lui mi raccontava e mi faceva vedere quelle immagini, credo di essere nato sotto la tua stella, credo molto nel destino. Tu Pablito quel giorno hai fatto gioire milioni di italiani, ora riposa in pace Campione, rimarrai per sempre nei nostri cuori".

Potresti esserti perso