Sconcerti: “Il Verona è un piccolo Lille. Ibra dominatore, è il più decisivo in Italia”

Il commento

di Redazione Il Milanista

MILANO – Tramite Il Corriere della Sera, il noto giornalista Mario Sconcerti ha commentato il pareggio in Milan-Hellas Verona, soffermandosi sulla prestazione di Ibra: “Era normale che la squadra di Pioli avesse molte difficoltà contro il Verona, una delle compagini che con niente gioca meglio in Italia. È un piccolo Lille, a conferma che al momento il Milan dipende molto dall’avversario che incontra. La partita è mutata quando è cambiata la marcatura su Ibrahimovic, diventato da quel momento ancor più dominatore in mezzo all’area. Zlatan segna, sbaglia rigori, batte o riprende da solo gli avversari: è il giocatore più determinante del campionato insieme a Cristiano Ronaldo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy