Pioli: “Vittoria importante, ma la stagione è lunga: non abbiamo ancora fatto nulla”

Il commento del tecnico rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha analizzato la vittoria ottenuta contro l’Udinese ai microfoni di DAZN: “E’ stata una partita difficile, ma i miei ragazzi sono stati di nuovo molto forti, soprattutto sul piano psicologico: non hanno mai mollato. Sono soddisfatto perché la nostra crescita passa anche attraverso sfide insidiose come quella di oggi. Possiamo giocare meglio sul piano tecnico, ma vincere una partita che si complica significa fare un passo importante nel percorso di crescita. Alla fine siamo stati premiati grazie alla nostra determinazione. La stagione è dura perché si gioca ogni tre giorni, ma proprio per questo abbiamo ampliato l’organico nel mercato. Sono contento dei giocatori nuovi, che stanno dando un ottimo contributo. Tuttavia siamo solo all’inizio, non abbiamo ancora fatto nulla. La squadra ha lo spirito giusto e resta in partita fino alla fine, senza abbattersi mai. Questa è la strada su cui dobbiamo proseguire”.

SU TONALI – “E’ un giocatore molto forte, ha gamba e qualità. Deve avere un po’ più di intensità mentale, ma crescerà. Sono molto contento di lui, è un ottimo centrocampista ed è un ragazzo fantastico, sempre molto volenteroso”.

SULL’OBIETTIVO – “So che sto allenando una squadra forte, anche se giovanissima. Questi ragazzi non sono secondi a nessuno, ma siamo solamente all’inizio della stagione. L’anno scorso siamo arrivati sesti: il nostro obiettivo è di migliorare il piazzamento dello scorso campionato, cercando di andare lontano in Europa League. Scudetto? Il percorso è lungo e difficile, noi dobbiamo pensare una partita alla volta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy