Milan-Chelsea, ancora fase di stallo per Bakayoko. Piace Soumaré, ma il Lille spara altissimo

Milan-Chelsea, ancora fase di stallo per Bakayoko. Piace Soumaré, ma il Lille spara altissimo

La trattativa con il Chelsea per Bakayoko è bloccata e il Lille, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe rifiutato una grande offerta dall’Inghilterra per Soumaré. Il Milan, dal canto suo, spera di fare cassa vendendo Paquetà, così da avere un bel gruzzoletto da reinvestire per uno di questi due calciatori.

di Redazione Il Milanista
Calciomercato Milan: ai dettagli per Bakayoko

MILANO – E’ ancora in fase di stallo la trattativa fra Milan e Chelsea per riportare Tiémoué Bakayoko sulla sponda rossonera del Naviglio. Il club londinese continua a chiedere 30 milioni di euro per il riscatto, mentre Maldini e Massara non vorrebbero andare oltre i 20. C’è quindi una distanza importante fra le parti, ma il Milan può contare ancora su due aspetti favorevoli: il primo è che Bakayoko vuole a tutti i costi tornare in rossonero, il secondo è che per Frank Lampard, allenatore del Chelsea, il centrocampista francese è completamente fuori dal progetto. Alla luce di questa situazione, i dirigenti meneghini continuano a sperare, comprensibilmente, che la società di Roman Abramovich abbassi le proprie pretese economiche.

ALTERNATIVA – Nel frattempo il Milan si guarda intorno nell’eventualità che l’affare col Chelsea non si concretizzi. In cima alla lista delle alternative c’è il nome di Boubakary Soumaré, centrocampista classe ’99 in forza al Lille, con caratteristiche fisiche simili a Bakayoko. Anche per lui, però, i costi sono alti, tanto che i francesi, stando a quanto riferito da calciomercato.com, avrebbero rifiutato un’offerta da 35 milioni di euro presentata dal Newcastle.

TESORETTO – Un aiuto potrebbe arrivare dal mercato in uscita: negli ultimi giorni il Lione si è interessato a Lucas Paquetà ed è pronto ad aprire una trattativa con il Milan. Per una cifra intorno ai 22 milioni la società meneghina cederebbe il giocatore brasiliano e, se l’operazione andasse a buon fine, incasserebbe un bel tesoretto da poter reinvestire proprio per un nuovo centrocampista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy