Calciomercato Milan – Incontro decisivo: “O si chiude subito, o sarà addio!”

Calciomercato Milan – Non si può più perdere tempo: in settimana si prova a chiudere, altrimenti sarà addio al termine della stagione

di Redazione Il Milanista
Calciomercato Milan, Maldini fa sul serio: incontro con gli agenti di tre calciatori

Ultime notizie Milan

 

Calciomercato Milan – Incontro decisivo in settimana

 

ULTIME NEWS MERCATO MILAN – E’ caldissima in casa rossonera la questione legata ai rinnovi. A giugno 2021, infatti, scadranno i contratti di Zlatan Ibrahimovic, Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Tre pedine essenziali nello scacchiere di Stefano Pioli. Il Milan, naturalmente, non ha intenzione di perderli a parametro zero, ma le trattative non sono tutte in discesa. Attualmente sembra più agevole quella con Ibra. Per Donnarumma e Calha, invece, la situazione è più complessa. Gli agenti di entrambi i giocatori spingono per ottenere sostanziosi aumenti di stipendio. Mino Raiola chiede per Gigio circa 8 milioni, mentre Gordon Stipic, che cura gli interessi del fantasista turco, punta per il suo assistito ad un ingaggio da 6 milioni, a fronte dei 2,5 guadagnati attualmente. Situazioni spinose che il Milan, però, deve assolutamente risolvere per confermare in squadra i propri gioielli.

Sul fronte rinnovi occorre fare attenzione anche ai contratti in scadenza nel 2022, fra cui quello del capitano Alessio Romagnoli e Franck Kessié. Quest’ultimo si sta rendendo protagonista di una grande stagione ed è un punto di riferimento inamovibile nella formazione rossonera. Nelle prime sette giornate di campionato, oltre a totalizzare due gol e un assist, è sempre risultato decisivo con le sue prestazioni. Anche domenica, contro l’Hellas Verona, ha propiziato l’autorete del momentaneo 1-2 nel primo tempo e nella ripresa si è procurato il calcio di rigore, seppur spedito alle stelle da Ibrahimovic. Il Milan non può permettere che si crei una situazione analoga a quella di Calhanoglu e Donnarumma. Occorre quindi muoversi per tempo.

Stando a quel che riferisce Tuttomercatoweb, Massara e Maldini stanno già prendendo le contromisure e sono pronti ad intervenire. In questa settimana, durante la seconda sosta stagionale per le Nazionali, sono in programma dei contatti con il procuratore del centrocampista ivoriano. Franck sta benissimo a Milano e la sua disponibilità a trattare il rinnovo è totale. Da entrambe le parti, quindi, c’è l’intenzione di proseguire insieme questa avventura, iniziata nell’estate del 2017. L’obiettivo del Milan è prolungare l’attuale accordo almeno di due anni, portando la scadenza al 2024. Anche in questo caso è previsto un aumento, con l’ingaggio che potrebbe salire da 2,2 a 3 milioni a stagione. Il Milan però vuole fare di più e punta a un gran colpo a gennaio: Maldini e Gazidis sono pronti a regalare un grande attaccante a Pioli, cinque grandi giocatori sono pronti a dire sì al Milan! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy