Ambrosini: “Il derby non è più lo stesso. Il più importante? Quello in Champions”

Il racconto dell’ex centrocampista

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’ex centrocampista rossonero Massimo Ambrosini, oggi opinionista di Sky Sport, ha parlato della stracittadina di Milano: “Il derby che ricordo con maggior piacere è quello in semifinale di Champions League, che ci ha permesso di andare in finale a Manchester. La partita era di un’importanza incredibile e il livello di tensione e di rivalità che c’era in quel momento non lo scorderò mai. Negli anni il derby è cambiato, ma non per colpa dei giocatori. Nel calcio adesso ci sono più interessi. Prima si soffriva soprattutto per la rivalità cittadina, ma ora le cose sono un po’ diverse”.

Kakà, Ambrosini e Pirlo
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy