• ultim'ora

Milan-Hellas Verona – Top Kessie, ultimo ad arrendersi. Flop Calabria

Milan-Hellas Verona si conclude con una pareggio a San Siro. Ecco i top e i flop tra le fila dei rossoneri questa sera

di Redazione Il Milanista

ULTIME NOTIZIE MILAN-HELLAS VERONA

MILANO – Si chiude Milan-Hellas Verona e il match viene archiviato con un pareggio in extremis dei rossoneri arrivato a un passo dal 90′. Serviva una prova diversa da parte degli uomini di Pioli dopo la sconfitta in Europa League contro il Lille, ma il Diavolo ha lottato fino all’ultimo. Sbagliando però un rigore con Ibrahimovic, senza dimenticare la rete annullata a Calabria quasi allo scadere. Ci pensa lo svedese però a togliere le castagne dal fuoco, ma senza la rete decisiva per il pareggio sarebbe stato lui oggi il peggiore in campo.

TOPFranck Kessie. L’ultimo ad arrendersi, sempre pronto alla lotta non toglie mai la gamba. Trova anche oggi la strada del goal, come a Udine. La rete però corona la prova dell’ivoriano, Pioli non rinuncia mai a lui e fa bene, quando gioca così è un valore in più per il Milan.

FLOPCalabria. Un autogoal che pesa come un macigno ma non solo. Il terzino inganna Donnarumma, sul tiro di Zaccagni, che non può nulla perché la direzione del pallone cambia. Il rossonero segna anche il momentaneo 2-2, che però viene annullato dall’arbitro dopo aver consultato il Var. Verso la fine del match ha anche la palla del possibile terzo goal del Diavolo, scelta sbagliata: un rovesciata che non impensierisce per niente Silvestri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy