Eurorivali Milan, Lille: les enfants terrible il vero spauracchio per i rossoneri

Alla scoperta delle eurorivali del Milan: Lille

di Redazione Il Milanista
Notizie Milan - Il Lille rifiuta l'offerta del Newcastle per Soumarè

Il girone del Milan è stato compilato: i rossoneri parteciperanno al Gruppo H, con Celtic, Sparta Praha e Lille. In questo focus andremo alla scoperta del Lille di Christophe Galtier, avversaria di quarta fascia dei rossoneri.

Se la grande esperienza europea del Celtic rappresenta un’insidia per un Milan giovane, la squadra che più si rifà allo stile rossonero è senza dubbio il Lille. ‘Les Enfants Terrible’ di Christophe Galtier, infatti, rappresentano l’avversario più ostico a livello qualitativo per i rossoneri, data la presenza di giovani in rampa di lancio, pronti al salto di qualità, fatto dall’ormai ex attaccante Osimhen, passato al Napoli questa estate per cifre faraoniche. Le stelle dei francesi sono senza dubbio molte, tra cui il neo acquisto Jonathan David, arrivato in estate dal Gent per 27 milioni di euro e chiamato a sostituire l’attaccante nigeriano. Impossibile non menzionare Soumaré, centrocampista 21enne obiettivo proprio del Milan durante questa sessione di mercato. Non manca, però, l’esperienza nella rosa francese: l’arrivo di Burak Yilmaz, attaccante 35enne turco, può essere fondamentale per la maturazione dei giovani in rampa di lancio.

Gli ultimi precedenti tra Milan e Lille, risalgono alla stagione 2006/07, dove i rossoneri hanno affrontato i francesi per due volte nei gironi, uscendo però sconfitti 2-0 a Milano dopo lo 0-0 dell’andata. Come noto, però, i rossoneri vinsero la Champions League nella stessa stagione. Che sia dunque di buon auspicio per una cavalcata trionfale in Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy