Romagnoli: “Per diventare grandi bisogna vincere queste partite. Ibra? I numeri parlano da sé”

Ecco le parole del capitano rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Dopo la vittoria nel derby Alessio Romagnoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole:

SUL MOMENTO – “E‘ un momento bello, siamo partiti bene, sono contento di essere tornato. Siamo soddisfatti ma giovedì ci sarà un’altra battaglia”.

SU PIOLI –Ha tanti meriti, siamo un bel gruppo, penso si veda in campo. L’importante è continuare e non fermarsi“.

SCUDETTO –E’ ancora presto, è una partita importante. Si vediamo verso marzo, l’importante è continuare su questa scia”.

COSA E’ MIGLIORATO NEL MILAN –  “Abbiamo guadagnato un po’ di consapevolezza, abbiamo incontrato una delle squadre più forte del campionato e non solo. Per arrivare in alto bisogna vincere partite come queste“.

IBRAHIMOVIC –Il campo parla per lui, è stato fondamentale fin dall’inizio”.

SULL’ASSENZA – Sono stati difficili, non pensavo di star fuori così tanto, pensavo di metterci meno, ma l’importante è essere tornato“. Ma attenzione perché proprio in queste ore è arrivata anche una pesantissima novità di mercato in casa rossonera. Che batosta: sembrava fatto, ora invece può saltare tutto! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – JULY 21: Alessio Romagnoli, Gianluigi Donnarumma and Ante Rebic of AC Milan during the Serie A match between US Sassuolo and AC Milan at Mapei Stadium – Città del Tricolore on July 21, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy