Tatarusanu: “Bravi ad unirci nelle difficoltà, diamo tutto per questa maglia”

Il commento dell’estremo difensore

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ieri sera ha sostituito Gigio Donnarumma e lo ha fatto egregiamente: Ciprian Tatatusanu si è preso la scena a San Siro negli ottavi di finale di Coppa Italia, contro il Torino. Prima una bella parata su Gojak – nell’unica vera occasione da gol costruita dalla compagine granata – poi il calcio di rigore parato a Thomas Rincon. Una prestazione più che positiva da parte del portiere rumeno, il quale ha dato un grande contributo alla causa rossonera per il superamento del turno. Nei quarti di finale il Diavolo incontrerà la vincente di Fiorentina-Inter, sfida in programma oggi pomeriggio, alle ore 15, allo stadio Artemio Franchi. Lo stesso Tatarusanu ha manifestato la propria soddisfazione in un’intervista rilasciata ai microfoni di Milan Tv.

LE SUE PAROLE – “Abbiamo vissuto una bella serata, ottenendo un successo molto importante e difficile. L’abbiamo cercato sino in fondo e siamo contenti di averlo trovato. La partita è stata molto dura, abbiamo creato diverse opportunità per segnare ma purtroppo siamo stati anche sfortunati colpendo due volte il palo. Sapevamo che il Toro ci avrebbe dato filo da torcere. E’ una squadra molto ben organizzata, ma abbiamo di nuovo dimostrato di saper superare gli ostacoli giocando da vera squadra. Quando arrivano tutti questi risultati vuol dire che c’è un bel gruppo, solido e unito. Anche chi gioca meno, come me, dà tutto quando viene chiamato in causa per aiutare la squadra a vincere. Stiamo andando forte e dobbiamo continuare così. Il rigore tirato da Milinkovic-Savic? Penso che sia più difficile provare a parare un rigore ad un altro portiere, perché non sei preparato bene per fronteggiarlo, non sai come possa calciare. In quel caso devi affidarti totalmente al tuo istinto”. >>> E intanto Elliott vuole sognare in grande, tra Champions e Scudetto: arriva il sì definitivo per tre grandi colpi a gennaio! <<<

Tatarusanu, secondo portiere del Milan
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy